Ricerca esperto contabile per la Fondazione Sant’Elia

                      LOGO FONDAZIONE

 

10/01/20: Avviso pubblico per l’affidamento dell’incarico di esperto contabile della Fondazione Sant’Elia

La FONDAZIONE SANT’ELIA, con sede legale in Palermo, via Maqueda 81, P.I. 06251090822, con il presente avviso manifesta l’esigenza di acquisire curricula di professionisti iscritti all’albo dei dottori commercialisti tra i quali scegliere l’esperto contabile di fiducia dell’ente. Costituiscono requisiti di partecipazione, oltre quelli obbligatori per l’esercizio della professione, aver maturato almeno 2 anni di esperienza professionale a supporto di Fondazioni; ulteriori due anni di esperienza professionale a servizio di enti e società a partecipazione pubblica. Le istanze dovranno pervenire entro e non oltre il 30 gennaio 2020, alla pec della fondazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..%20%20">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

All’istanza redatta in carta libera, datata e firmata, contenente il dettaglio dell’esperienza di cui al precedente capoverso, dovrà essere allegato curriculum vitae. Il Consiglio di Amministrazione nominerà il professionista sulla base della comparazione dei curricula pervenuti; la scelta del CDA è insindacabile.

OGGETTO

Costituisce oggetto della prestazione richiesta:

  • Consulenza aziendale continuativa in materia amministrativa, contabile e fiscale; tale attività è comprensiva della formazione dei pareri verbali e scritti in materia contabile e fiscale;
  • Assicurare la regolare tenuta dei libri e registri contabili previsti dalla normativa civilistica e fiscale;
  • Assistenza specifica per la formazione dei bilanci previsionali e consuntivi completi;
  • Assistenza specifica per la redazione delle relazioni del Consiglio di Amministrazione per la parte tecnica;
  • Assistenza specifica per l’attività di collaborazione al Revisore Legale in occasione degli interventi per la Certificazione dei bilanci previsionali e consuntivi;
  • Assistenza specifica in materia fiscale per la predisposizione delle dichiarazioni fiscali (IVA, Redditi, sostituti d’imposta);
  • Assistenza in occasione di verifiche tributarie degli organi competenti;
  • Assicurare tutti gli adempimenti relativi alla bollatura dei libri contabili, spedizione telematica dei pagamenti effettuati con modelli F24, nonché eventuali comunicazioni e dichiarazioni telematiche relative ad adempimenti connessi alle modifiche Societarie;
  • Assistenza alla risoluzione di problematiche presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate e dell’agente di riscossione per la soluzione di avvisi bonari e cartelle;
  • La redazione del bilanci consuntivi 2020 e 2021;
  • Gli adempimenti e le comunicazioni correlate agli esercizi 2020 e 2021;
  • Ogni altra incombenza che attiene all’assistenza contabile e fiscale.

Nell’espletamento del suddetto incarico l’Ente si impegnerà a fornire dati e documenti per gli adempimenti di competenza del professionista.

Le parti escludono qualsiasi vincolo di subordinazione. Il prestatore deve fornire personalmente la prestazione pattuita. Nel compiere la propria attività il prestatore dovrà operare con la diligenza richiesta dalla natura dell’incarico assunto.

Art. 2 – DURATA

L’impegno complessivo dell’incarico è di anni due a decorrere dal 20 febbraio 2020, rinnovabile per analogo periodo.

Art. 3 – CORRISPETTIVI E MODALITA’ DI PAGAMENTO

Per le attività di cui al presente incarico, sarà riconosciuto al prestatore un compenso di € 5.000,00 annui oltre oneri, da corrispondere con cadenza annuale.

Il compenso sarà erogato dietro presentazione di relativa fattura.

Il credito derivante dal presente incarico non potrà essere oggetto di cessione a terzi o di mandato all’incasso.

Per quanto qui non previsto si richiamano le vigenti disposizioni normative.

Art. 4 – PROPRIETA’ E RISERVATEZZA

Il prestatore si impegna tassativamente a non divulgare o comunque a non utilizzare dati o fatti dei quali potrà venire a conoscenza a motivo dell’incarico conferito.

Fermo restando quanto stabilito dal comma precedente, il prestatore potrà essere autorizzato dal committente per motivi inerenti lo svolgimento dell’incarico affidato a divulgare dati o fatti inerenti l’Ente.

Art. 5 – AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, denominato: “Codice di protezione in materia di dati personali”, al fine di consentire il corretto svolgimento delle attività previste, con la firma del presente incarico, il prestatore consente il trattamento e il trasferimento dei dati personali necessari, richiesti dalle fasi di monitoraggio fisico e finanziario del progetto nonché di valutazione e di verifica didattico-amministrativo-contabile.

Art. 6 – RISOLUZIONE E RECESSO

Resta inteso che l’Ente ha facoltà di risolvere in qualsiasi momento dal contratto, dandone comunicazione in caso di:

  • inadempienza, di non scarsa importanza, degli obblighi del prestatore;
  • ogni altro caso di inadempienza degli obblighi del prestatore di gravità tale da non consentire la prosecuzione del rapporto, fatta salva ogni diversa azione risarcitoria. In ogni caso la risoluzione del rapporto non comporterà per l’Ente alcun onere aggiuntivo rispetto al solo costo corrispondente alle ore effettivamente svolte fino al momento della risoluzione del presente contratto;
  • interruzione delle attività per impossibilità sopravvenuta.

Ambedue le parti tuttavia possono recedere prima della scadenza per giusta causa ovvero qualora intervengano fatti o provvedimenti che modifichino la situazione esistente all’atto di conferimento dell’incarico e comunque ne rendano impossibile la prosecuzione.

In ogni caso è fatta salva la rendicontazione delle attività già svolte sempre che il lavoro effettuato sia riconosciuto come tecnicamente valido in relazione agli obiettivi perseguiti dall’incarico.

Art. 7 – CONTROVERSIE

Tutte le controversie che dovessero sorgere relativamente all’applicazione ed esecuzione del presente incarico, saranno deferite al Tribunale di Palermo.

Palermo, 10.01.2020

                                                                                                                Il Soprintendente

                                                                                                             f.to. d’ordine

Bandi e gare

 

Fondazione Sant'Elia pubblica lo schema di lettera di invito alla procedura di gara al fine di consentire a chiunque in possesso dei requisiti di partecipare.

 

Interventi finanziati sull'art bonus. 

 

SCARICA GLI ALLEGATI 

Schema lettera invito;

All.1 schema partecipazione alla gara;

relazione illustrativa storica e tecnica dell’immobile;

- rilievo fotografico;

- computo metrico estimativo;

- stato di fatto: corografia e pianta piano terra;

- stato di fatto piante superiori

- tav. B1 progetto fronte cala sezione b2 – b2

- tav. B2 progetto fronte istituto nautico

- tav. B3 progetto dettagli costruttivi

- tav. B4 abaco nuovi infissi e dettagli

 

 

02/04/2019 Aggiudicazione della procedura negoziata per l'affidamento dei lavori di manutenzione e sostituzione degli infissi esterni e miglioramento e protezione delle vetrate del Loggiato S. Bartolomeo

 

The Best betting exchange http://f.artbetting.net/
Full reviw on bet365 b.artbetting.net by artbetting.net
www.bigtheme.net