TERRA DI MEZZO

TERRA DI MEZZO

di Giovanni Iudice

Palazzo Sant’Elia – Palermo

30 Maggio - 30 Giugno 2018

Tele che sembrano fotografie, immagini che hanno la forza della denuncia. Sono frammenti del nostro tremendo quotidiano, le opere di Giovanni Iudice che da domani (30 maggio) alle 18,30, saranno in mostra a Palazzo Sant’Elia . “Terra di Mezzo”, a cura di Giuseppe Iannaccone è un’antologica dell’artista gelese che da alcuni anni ha scelto di documentare la tragedia dei migranti tramite queste opere che sono diversi passi in avanti rispetto all’arte figurativa. “I migranti, le persone che si celano dietro questa definizione, sono una risorsa infinita di cultura, umanità, esperienza. Nelle opere di Iudice i migranti sono vicini, se ne può percepire l’affanno, se ne può toccare l’anima. Quei migranti siamo noi, siamo la consapevolezza della nostra contemporaneità”, scrive il sindaco Leoluca Orlando nella prefazione al catalogo. 

 

Tele che sanno di acqua salata e di sangue, di ore in mare, di fatica, di centri d’accoglienza, di richieste disperate di aiuto, di coperte isotermiche. Di arrivi e di partenze. Di uomini e di donne che cercano una terra e di altri, sempre uomini e sempre donne, che non sanno come accoglierli. Ma è anche una mostra che racconta lo stretto rapporto di grande fiducia che corre tra l’artista e il suo collezionista di riferimento: Iannaccone ha apprezzato il giovane Iudice sin dalle sue prime opere e oggi è colui che riesce a raccontarne il lavoro con attenzione. La mostra sarà visitabile sino al 30 giugno ed è inserita nel cartellone di Palermo Capitale Italiana della Cultura, realizzata con il supporto di Elenk’art. 

 

INFO

 

Inaugurazione: 30 Maggio 2018, 18:30

 

Orari:

 

da martedì a venerdì dalle 9:30 alle 18:30 (ultimo ingresso alle 18)

 

sabato e domenica dalle 10 alle 18:30 (ultimo ingresso alle 18)

 

lunedì chiuso.

 

Biglietti:

 

Ingresso libero

 

 

 

 

The Best betting exchange http://f.artbetting.net/
Full reviw on bet365 b.artbetting.net by artbetting.net
www.bigtheme.net